Stufe per la polimerizzazione di compositi fino a 450°C

SAT propone una gamma di stufe indicate per tutti i processi polimerizzazione: preimpregnazione, RTM (iniezione di resina sottovuoto negli stampi), infusione, avvolgimento di filamenti, essiccazione di nidi d’ape, cottura, post-cottura, pultrusione, termoformatura…

Richiesta di preventivo

SAT propone una gamma di stufe indicate per tutti i processi polimerizzazione: preimpregnazione, RTM (iniezione di resina sottovuoto negli stampi), infusione, avvolgimento di filamenti, essiccazione di nidi d’ape, cottura, post-cottura, pultrusione, termoformatura…

Le stufe SAT per la polimerizzazione dei compositi sono già presenti presso i più prestigiosi fornitori di componenti aeronautici ma anche nell’industria dell’automobile e dello sport.

SAT propone una vera e propria soluzione completa chiavi in mano, standard o su misura, che prende in considerazione tutti i parametri del processo di polimerizzazione dei compositi:

  • La temperatura: cicli termici precisi e controllati (rampa di salita, discesa, omogeneità), un’aerolica adattata alla massa e alla forma dei vostri stampi. Potendo superare 450°C, le nostre stufe permettono di utilizzare tutte le resine termoindurenti e termoplastiche.
  • Il vuoto: dalla semplice spillatura fino all’unità di vuoto completa (pompa, serbatoio, filtro, misurazioni, ecc…)
  • La pressione
  • L’iniezione di resina (infusione, RTM)

Proponiamo anche un sistema di supervisione conviviale e molto completo in grado di gestire l’insieme dei parametri (cicli di temperatura, vuoto, pressione, iniezione di resina, registrazione criptata in conformità con l’AMS, CQI9, NADCAP, gestione dei lotti)…

Documenti da scaricare
Forni compositi per processi chiavi in mano RTM e INFUSION
Compo-SAT